Quando i bambini fanno FOOD

Imparare a cucinare.. in inglese! I corsi che uniscono buona cucina e basic language per i piccoli
AllegatoDimensione
Corso di cucina baby english.doc32 KB

Enjoy your meal! Cioè “Buon appetito!” in inglese, quell’acquolina in bocca che stimoleranno le ghiotte pietanze preparate dai bimbi, che mentre si avvicinano ai segreti della cucina possono fare anche una bella lezioncina di lingua. E l’idea originale che consente appunto di unire una lezione considerata più scolastica, come può essere quella di lingua straniera, al divertimento di pasticciare tra i fornelli con impasti e pentole. Al miniclub del Belvita Sport & Wellness Resort Quellenhof di San Martino in Passiria (BZ) si prepara ogni settimana la pizza insieme ai piccoli ospiti ed ognuno, dopo aver steso l’impasto guarnisce la sua pizza con gli ingredienti che gli piacciono di più. Ecco allora che insieme agli animatori si scelgono tomato/pomodoro, cheese/mozzarella e le aggiunte più colorate e stuzzicanti: forse a slice of ham, cioè una bella fetta di prosciutto, o mixed vegetables, semplici verdure miste. O ancora tuna fish, il tonno, mixed mushrooms, i funghi freschi.. e chi più ne ha più ne metta! Ecco che imparare parole nuove non è più un noioso esercizio da libro di testo ma un’esperienza multisensoriale di profumi e gusti, dove il divertimento è assicurato. E al termine anche una bella scorpacciata! Il miniclub è compreso nel prezzo del soggiorno, che al Quellenhof parte da 120 euro a persona al giorno con mezza pensione comfort. Al Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana (GR) i più piccoli, dai 6 anni in su, possono imparare a preparare un dolce tipico della tradizione anglosassone: la golosa Chocolate Chips Cake. Gli ingredienti della ricetta sono tutti illustrati in inglese, a partire da 4 eggs and a cup of sugar, da mixare con 3 cups of flour, 1 teaspoon of vanilla and 1 teaspoon of baking powder, 1 cup of vegetable oil, 1 cup of milk and 6 chocolate chips. Una volta preparato l’impasto, seguendo le istruzioni in lingua, ecco che il tutto viene posto in forno sprigionando un profumino delizioso. E i termini che si apprendono rimangono impressi nella memoria come le tessere di un puzzle volto a creare l’incantesimo di una torta tutta da gustare. Il prezzo per il soggiorno a Montebelli parte da 110 euro per due persone in camera doppia a notte, con prima colazione. La Francesca Resort di Bonassola (SP) propone un corso di panetteria riservato ai minichef, da abbinare ad un soggiorno che rende ancora più speciali le vacanze. Lo chef accoglie i bambini, da 8 a 12 anni, nel suo regno, la cucina del Ristorante Rosadimare, nella mattinata e li aiuta, in una allegra confusione che ricorda la fiaba dell’Apprendista Stregone, a impastare, cuocere e sfornare la succulenta focaccia ligure! Una mattinata da trascorrere tra flour, olive oil, salt, “pans and pots” e tanta fantasia. I bambini vedono con i propri occhi e sperimentano in prima persona la magia della creatività che da forma al questo special bread, il pane speciale che è la delizia della cucina ligure! E che può essere arricchito da diversi ingredienti, dalle olives agli onion rings, dalle potatoes al fresh tomato! Oltre ad imparare l’inglese il corso li avvicina in modo spontaneo e naturale al cibo, risorsa preziosa da trattare con amore e da non sprecare. Tre notti per due adulti e un bambino, inclusa una cena e una merenda. sono proposte a 360 euro. Il corso si svolge su richiesta, al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.