Il sogno di Gloria

La Francesca Resort di Bonassola (SP) nasce dall’idea di una giovane giornalista e scrittrice milanese. Che dal 1953 al 1961 la realizzò anticipando il moderno “ecofriendly”
AllegatoDimensione
La Francesca Resort - Il sogno di Gloria.doc31 KB

Oggi sembra scontato definirla “oasi”, ma è uno dei termini più adeguati per identificare La Francesca Resort di Bonassola (SP) nella sua vera essenza. Perché nella storia della sua nascita è racchiusa la volontà di preservare un lembo di costa ligure del Levante dalla mano, troppe volte eccessiva, dell’uomo. Che ha troppo spesso rovinato, con scempi edilizi, inquinamento selvaggio e mancanza di rispetto della natura, luoghi incantevoli. Ancora oggi, a distanza di oltre 50 anni dalla sua nascita, a La Francesca Resort si respira il “sogno” che ne ha ispirato la genesi, e chi sceglie di trascorrere qui un periodo di vacanza ne è contagiato. E il grande rispetto per il territorio, e il modo corretto di costruirvi, ha consentito alla tenuta di La Francesca Resort di uscire indenne dai tanti disastri ambientali che hanno colpito la Liguria negli ultimi anni. Gloria Bortolotti De Poli, sognatrice, giornalista, scrittrice, ha tenacemente lottato per preservare un pezzetto di costa e creare uno spazio turistico non invasivo, rispettoso dell’ambiente. Per realizzarlo, tra lo scetticismo generale, le ci vollero 8 anni dal 1953 al 1961; fu complicato riunire la tenuta, che negli anni era stata frammentata in molte proprietà e che la guerra e l’incuria avevano rovinato. Oggi Marco, figlio della signora Gloria, gestisce insieme alla moglie Giovanna La Francesca Resort: i tempi sono cambiati ma lo spirito del luogo è rimasto intatto. “Questo posto ha un’anima – racconta Marco – e il nostro compito è di preservarla. Gli ospiti che vengono qui per trascorrere le vacanze ripartono come amici, conquistati dalla bellezza e dall’autenticità”. I ricordi di Marco vanno alle estati della sua infanzia. “Il forno dove oggi si cuoce la pizza lo fecero per farci il pane: grandi pagnotte scure che duravano tutta la settimana – racconta -, si costruirono poi le “baracche” vicino al ristorante (che ora non ci sono più) dove abbiamo vissuto per tre estati. Niente acqua corrente, nè luce, né telefono! Ma con entusiasmo iniziammo la coltivazione delle rose: una ancora campeggia nello stemma de La Francesca Resort”. A breve prese corpo la nuova idea di costruire 34 villette “sospese” su pilastri, per non sbancare e spianare, come allora si usava, mentre la veranda in legno del vecchio Hotel Union di Courmayeur in demolizione fu il nucleo iniziale del primo ristorante. Ecco uno dei primissimi “villaggi turistici” in Italia, nato nella primavera del 1961. E che ancora consente di sognare. La Francesca Resort di Bonassola (SP) è aperto (su prenotazione) tutto l’anno, e i prezzi per il soggiorno partono da 70 euro a notte in bassa stagione per un bilocale da due persone.

Per informazioni:
La Francesca Resort

Bonassola (La Spezia)
Tel. 0187.813911
Ufficio Centrale: via San Marco 24 - 20121 Milano
Tel. 02.6575639  Fax 02.6599301
www.villaggilafrancesca.it
infofran@villaggilafrancesca.it

Cliente: 
La Francesca Resort